La nostra filosofia

Proporre in ogni piatto il legame a doppio filo tra territorio e cibi: questa è la filosofia che accompagna la cucina dell’Osteria ai Artisti. Una precisa scelta di valorizzazione di prodotti che siano il più possibile a chilometro zero e che abbiano dunque la propria origine nel veneziano e nel Veneto. Questo a partire dalle ricchezze dell’isola di Sant’Erasmo, storicamente ribattezzata come l‘Orto di Venezia, per la varietà e l’eccellenza delle sue verdure, dai carciofi agli asparagi. Vere punte di diamante che, come da tradizione, vengono trasportate e messe in vendita al mercato di Rialto, nel cuore della città. Ed è proprio qui, tra le tante bancarelle, che alla mattina presto Francesca e Masahiro iniziano il loro paziente lavoro di selezione delle materie prime indispensabili per dar vita ai menù di giornata. Una selezione molto curata che riguarda prioritariamente il pesce, alimento che impone la massima attenzione su qualità e provenienza, a garanzia dei clienti. Come proprio irrinunciabile fiore all’occhiello, l’Osteria ai Artisti garantisce il rispetto della stagionalità dei prodotti oltre alla freschezza e alla tracciabilità degli ingredienti. Questo anche quando si tratta di cibi provenienti da altre zone del nostro Paese che meritano di essere conosciuti ed apprezzati per la loro bontà, genuinità e sostenibilità.